Il Po e la sfida dei cambiamenti cliamatici

Si conclude con questo numero il primo anno del progetto Life Climax Po, e ci apprestiamo ad accogliere un nuovo capitolo. In questo momento di bilanci e prospettive, ci rendiamo sempre più conto che i cambiamenti climatici sono una realtà da affrontare,ora e insieme. Nel 2023 sono stati battuti record su record e nel 2024 le temperature medie potrebbero crescere ancora. Fenomeni di prolungata carenzaidrica e di aumenti repentini di portata con un aumento del rischio di alluvioni si fanno piùfrequenti e intensi. Ciò mette a repentaglio la salute del fiume Po, dei suoli circostanti edella preziosa biodiversità, con conseguenze dirette sulla sicurezza delle comunità che lo abbracciano. In questo scenario, la nostra risposta ha una grande importanza. Perciò, èimperativo diffondere la consapevolezza climatica, sensibilizzare le comunità delterritorio distrettuale, e tessere una rete solida di connessioni.
Con questo spirito abbiamo inaugurato i primi River Café (continua).

Leggi e scarica la NEWSLETTER N.2